Dalla partnership tra DEXANET srl e il Dottor Pier Paolo Borelli è stato sviluppato e testato un servizio online che permette a medici e chirurghi di poter realizzare video consulti da remoto (second opinion, prima visita, visite di controllo successive) in completa autonomia gestionale.

Scenario

La progettazione di questo servizio è nata dalle seguenti esigenze:

  • la crescente domanda da parte dei pazienti di poter avere consulenze in tempi rapidi limitando attese e spostamenti;
  • le attuali contingenze che limitano la possibilità di spostarsi;
  • la necessità da parte di medici e chirurghi di poter accedere con facilità alle tecnologie che permettono di semplificare e velocizzare il proprio flusso di lavoro;

Grazie all’esperienza del Dottor Pier Paolo Borelli e alle competenze tecnologiche di DEXANET srl è stato possibile realizzare il progetto seguendo un workflow ottimizzato.

Studio e analisi

La prima fase del progetto è stata dedicata allo studio e all’analisi di esigenze e aspettative di utenti e medici, al fine di ottenere i dati per poter scegliere le migliori tecnologie da utilizzare.
In questa prima fase sono state studiate le “Personas” di riferimento, per identificare utenti finali.
I dati ricavati sono stati incrociati con le necessità di Medici e Chirurghi per poter sviluppare le prime “Flowchart” utili per stabilire i flussi di navigazione.
Attraverso i dati raccolti sono stati sviluppati i primi “Wireframe” e di conseguenza i prototipi per poter testare le funzionalità di base.

Design

La fase di design ha seguito le logiche basate sul UCD (User Centered Design) adeguando le funzionalità richieste alle logiche di navigazione utilizzate dagli utenti.
Considerando le tipologie di utenti e le loro potenziali disabilità, sono stati eseguiti dei test per verificare che gli elementi dell’interfaccia grafica rispettassero i principi di usabilità.
Infine sono stati sviluppati vari prototipi per poter eseguire test di utilizzo e scegliere i componenti più performanti.

Sviluppo

In base a tutti i dati raccolti e all’interfaccia grafica, è stato possibile sezionare le tecnologie migliori per lo sviluppo di applicazioni web.
Particolare attenzione in questa fase è stata posta nell’ottimizzazione in termini di:

  • adattamento responsive per adeguarsi ai dispositivi utilizzati dagli utenti;
  • possibilità di utilizzo di varie piattaforme VOIP in base alle possibilità degli utenti (*);
  • flessibilità e possibilità di implementazione nuove features;
  • velocità nel caricamento;

(*) Il mercato oggi mette a disposizione molteplici applicazioni che permettono di comunicare attraverso servizi VOIP e condividere contenuti multimediali (Zoom, Skype, Teams, Google Meet, etc…)
Abbiamo analizzato le più diffuse e constatato che molto spesso medici e pazienti incontrano alcune difficoltà nel doversi orientare nell’utilizzo di applicazioni specifiche e spesso preferiscono comunicare utilizzando strumenti loro più famigliari come, per esempio, WhatsApp e Face Time.
Vista la necessità di rendere il più semplice possibile la comunicazione tra medico e paziente abbiamo deciso quindi di non vincolare la nostra soluzione ad una singola applicazione, ma permettere a pazienti e medici di selezionare quella a loro preferita.

Test preproduzione e autorizzazioni

Il servizio ha seguito una fase di “debug” per verificarne il corretto funzionamento.
Superati questi controlli è stato possibile sottoporre il servizio all’Ordine dei Medici così che potesse verificarne le funzionalità e confermare la documentazione che l’utente deve compilare ed inviare al medico per accedere al servizio (Liberatoria e privacy policy).

Conclusione

La sinergia tra le diverse competenze professionali ha permesso di strutturare un servizio estremamente flessibile.
FAST® si differenzia tecnicamente rispetto a altri servizi online perché:

1. Il servizio si configura in due versioni:

  • Integrazione servizio Fast® su sito web esistente (per i medici che hanno già un loro sito web e necessitano di attivare il servizio di video consulto online)
  • Pacchetto completo, sito web istituzionale per il medico e servizio Fast®

Entrambe le versioni sono altamente implementabili in base alle esigenze del medico con attivazione di feature aggiuntive.

2. Non richiede una registrazione da parte degli utenti, rendendo diretta e rapida la comunicazione tra medico e paziente;

3. Il servizio FAST® viene ospitato sul sito web del medico rendendolo autonomo nella gestione e nella personalizzazione del servizio in base alle sue esigenze;

4. I dati sensibili sono condivisi direttamente con il medico senza essere archiviati su piattaforme o servizi esterni;

5. Medici e pazienti sono liberi di scegliere l’applicazione VOIP che meglio si adatta alle loro esigenze e alla loro esperienza senza quindi costringerli a dover utilizzare servizi che non conoscono e che richiedono tempi di formazione;

Dopo aver ricevuto l’autorizzazione da parte dell’Ordine dei Medici, il servizio è stato pubblicato a Luglio del 2020 e vanta 9 mesi di operatività e utilizzo con un numero significativo di ore di video consulti erogate. Un collaudo sul campo senza eguali che ha permesso di certificarne la solidità, l’affidabilità nel tempo, la sicurezza oltre alla semplicità di utilizzo.

FAQ

Cosa può essere richiesto?

  • Second opinion
  • Prima visita online: Video consulto per primi pareri ed orientamento
  • Visite di controllo successive (Follow up)

Cosa consente?

  • L’invio in modo facile, privato e sicuro della documentazione medica tra paziente e medico
  • Condivisione e invio in modo facile, privato e sicuro della documentazione da parte del professionista (indicazioni cliniche, referto, etc…)

Come effettuare il pagamento?

  • Bonifico Bancario: in fase di richiesta del video consulto il paziente farà pervenire copia della disposizione di bonifico inoltrata alla Banca e che dovrà riportare nella causale la prestazione richiesta.
  • Pagamento elettronico (Vi è la possibilità per il medico di richiedere l’attivazione di questo servizio a seguito di una quotazione extra)

Come ricevere la fattura?

La fattura al paziente, attestante il pagamento ricevuto e la prestazione effettuata, sarà emessa dal medico in autonomia alla data di chiusura del video consulto con il rilascio del referto relativo alla visita. Il paziente ne riceverà una copia via e-mail e l’originale a seguire per posta.

2015 © COPYRIGHT CHIRURGIA DELLA MANO BRESCIA - PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY - DISCLAIMERS - PIVA 03947920983