ASSISTENZA CONTINUA H24

AL MEDICO DI MEDICINA GENERALE

Vuoi sottoporre quesiti clinici o sulle eventuali indagini strumentali
da prescrivere prima dell’invio del paziente?

PONICI UN QUESITO

  • La malattia di Dupuytren

    La-malattia-di-Dupuytren

    La malattia di Dupuytren consiste in un ispessimento della fascia palmare, cioè del tessuto interposto tra la cute del palmo della mano e i tendini flessori.
    Tale ispessimento può dar origine…

    +

  • Il Dito a Scatto

    il-dito-a-scatto--dr.-pier-paolo-borelli

    Il “dito a scatto” é una malattia infiammatoria dei tendini flessori delle dita. I tendini flessori delle dita sono circondati da una sottile membrana che ha normalmente il compito di favorire lo scorrimento all’interno di un canale.

    +

  • Le Cisti dei tendini estensori

    Le-Cisti-dei-tendini-estensori

    È una neoformazione della dimensione di un pisello e di consistenza duro-elastica che compare sul dorso della mano (Fig.1). La cisti può originare dalla superfice del tendine estensore o all’interno del tendine stesso.

    +

  • La cisti della puleggia

    Pier-paolo-borelli-La-cisti-della-puleggia

    E’ costituita da una neoformazione della dimensione di un pisello che compare solitamente alla base di un dito, al passagio con il palmo della mano (Fig. 1).
    La cisti origina solitamente dal tratto prossimale del canale digitale di scorrimento…

    +

  • Il Pollice dello Sciatore

    il-pollice-dello-sciatore---Borelli

    La rottura del legamento collaterale ulnare dell’articolazione metacarpo-falangea del pollice viene attualmente considerata una delle più comuni lesioni della mano negli atleti in genere e sicuramente la più comune lesione dello sciatore.

    +

  • Epicondilite o Gomito del Tennista

    epicondilite-o-gomito-del-tennista-borelli

    L’epicondilite é una tendinopatia inserzionale, ovvero un’infiammazione delle fibre tendinee di alcuni muscoli dell’avambraccio che s’inseriscono sull’epicondilo, prominenza ossea situata sul versante laterale del gomito.

    +

  • La Cisti Mucoide

    le-cisti-muicoide-dottor-pier-paolo-borelli

    E’ una piccola neoformazione che compare solitamente tra la 5a e la 7a decade di vita alla base dell’ultima falange delle dita e che origina dalla capsula articolare dell’articolazione interfalangea distale, sviluppandosi lateralmente…

    +

  • Le Cisti del Polso

    Le-cisti-del-polso-dottor-borelli-brescia

    Le cisti del polso, denominate anche “gangli” o “cisti gangliari” o “cisti artrogene”, sono neoformazioni molto comuni a livello del polso. Le cisti vengono generalmente riscontrate sul dorso del polso anche se a volte compaiono sul versante palmare…

    +

  • Artrite Reumatoide

    artrite-rematoide

    I dati oggi disponibili dimostrano che in Italia vi sono da 3 a 7 persone su mille con AR. Può presentarsi ad ogni età, ma più frequentemente fra i 35 e i 50 anni, privilegiando le donne con un rapporto di 4:1. L’origine della malattia è sconosciuta…

    +

  • La Malattia di De Quervain

    La-Malattia-di-De-Quervain-borelli-brescia

    Malattia infiammatoria dei tendini contenuti in un canale della lunghezza di circa 1 cm situato a livello dello stiloide radiale, prominenza ossea del versante laterale del polso (Fig. 1). I tendini contenuti nel tunnel sono rappresentati dal tendine…

    +

  • Sindrome del tunnel carpale

    Sindrome-del-tunnel-carpale

    La Sindrome del Tunnel Carpale è una malattia causata dalla compressione di un nervo, il nervo mediano, che attraversa il polso all’interno di un canale chiamato Tunnel Carpale. (Fig. 1). Si definisce Tunnel Carpale una regione anatomica situata a livello della base del palmo…

    +

  • Lo scafoide Carpale

    Lo-scafoide-Carpale

    Lo scheletro adulto è costituito da più di 200 ossa ed una delle più piccole è lo scafoide carpale che partecipa, insieme ad altre, a formare l’articolazione del polso (Fig.1). Analizzando le esperienze riportate in letteratura e le “storie cliniche” raccontate dagli stessi pazienti è frequente riscontrare il seguente

    +

  • L’Encondroma

    Encondroma-dottor-borelli-brescia

    E’ il tumore osseo primitivo della mano più comune. E’ un tumore benigno. Compare solitamente tra la seconda e la quarta decade di vita. Colpisce indifferentemente entrambi i sessi.La localizzazione tipica nella mano è la falange prossimale…

    +

  • Le Fratture di Polso

    le-fratture-di-polso

    Il polso è rappresentato dall’estremità distale del radio e dell’ulna. Le fratture di polso si suddividono in composte o scomposte, extra articolari o intraarticolari a seconda che la rima di frattura interessi la superficie articolare o meno.

    +

  • La Distorsione di Polso

    la-distorsione-di-polso

    Quando si parla di distorsioni si tende a pensare ad un meccanismo traumatico che solitamente colpisce articolazioni come la caviglia o il ginocchio. Tuttavia anche una articolazione come il polso può essere coinvolta in meccanismi distorsivi …

    +

  • Artroscopia di polso

    Artroscopia-di-polso

    L’artroscopia, in generale,è una procedura chirurgica utilizzata da un chirurgo ortopedico per diagnosticare e trattare problematiche intraarticolari. Attraverso piccole incisioni viene inserito in una articolazione uno strumento …

    +

  • Il Dito ad Asola

    il-dito-ad-asola

    Le lesioni sottocutanee del tendine estensore Sono lesioni, molto frequenti nelle attività sportive, che avvengono senza lacerazione cutanea e che interessano il sottile apparato estensore che consente l’estensione delle dita.

    +

  • Dito a Martello

    Dito-a-Martello

    Le lesioni sottocutanee del tendine estensore Sono lesioni, molto frequenti nelle attività sportive, che avvengono senza lacerazione cutanea e che interessano il sottile apparato estensore che consente l’estensione delle dita.

    +

  • Le lesioni dei tendini flessori

    Le-lesioni-dei-tendini-flessori

    Le lesioni dei tendini flessori I muscoli che flettono o chiudono le dita si trovano a livello dell’avambraccio e si chiamano muscoli flessori. Tali muscoli sono in grado di flettere le dita grazie a strutture cordiformi chiamate tendini che si inseriscono alle falangi.

    +

  • La Rizoartrosi o artrosi del pollice

    La-Rizoartrosi-o-artrosi-del-pollice

    Che cos’è? La più frequente tra le malattie delle articolazioni é sicuramente l’Artrosi, malattia caratterizzata dalla lenta e progressiva degenerazione della cartilagine articolare. La mano viene colpita dall’artrosi in alcune sedi …

    +

  • Artrosi della Mano

    Artrosi-della-Mano

    l’Artrosi è una malattia caratterizzata dalla lenta e progressiva degenerazione della cartilagine articolare. In un’articolazione normale la cartilagine articolare riveste le ossa permettendo a queste di scivolare l’una sull’altra senza alcun attrito

    +

  • L’artrosi delle dita

    Lartrosi-delle-dita

    Ogni dito, a parte il pollice che ne ha 2, è costituito da 3 articolazioni, distinte come volume ed importanza nella prensione, in articolazione metacarpofalangea, la più grande, articolazione interfalangea prossimale, quella intermedia …

    +

  • Artrosi del polso Parziale

    Artrosi-del-polso-Parziale

    Dal punto di vista anatomico l’articolazione del polso è molto più complicata di articolazioni come l’anca e il ginocchio. E’ composta da una componente distale, il carpo a sua volta costituito da 2 filiere di piccole ossa …

    +

  • L’Artrosi del polso – protesi totali

    LArtrosi-del-polso-protesi-totali

    Dal punto di vista anatomico l’articolazione del polso è molto più complicata di articolazioni come l’anca e il ginocchio. E’ composta da una componente distale, il carpo a sua volta costituito da 2 filiere di piccole ossa (scafoide, semilunare, …

    +