È una neoformazione della dimensione di un pisello e di consistenza duro-elastica che compare sul dorso della mano (Fig.1).

Le-Cisti-dei-tendini-estensori

La cisti può originare dalla superfice del tendine estensore o all’interno del tendine stesso.

E’ caratterizzata dal fatto che si muove in direzione prossimale quando il dito viene esteso e in direzione distale quando il dito viene flesso.

Questo la differenzia dalla cisti del polso con cui a volte può essere confusa.

Sintomi.

Può risultare dolente sia alla palpazione che al movimento del dito.

Trattamento.

Il trattamento è chirurgico e consiste nell’asportazione della cisti in anestesia locale ed in regime di Day-Hospital. La recidiva è rara.

 

 

download-pdf

Richiedi informazioni

Nome

Cognome

E-mail

Inserire il codice visualizzato nel campo sottostante:

Messaggio


Autorizzo il trattamento dei dati personali (richiesto)